Il finger food: un'elegante possibilità di mangiare con le mani

Ridurre all'essenziale è una pratica molto diffusa nel mondo contemporaneo. Utilizziamo quotidianamente una tecnologia avanzata che allo stesso tempo è intuitiva ed immediata, filtrata da

13 mag 2016 Cucina Internazionale - Tempo di lettura: min.

Milano (Città) Milano

124 Raccomandazioni

Ridurre all'essenziale è una pratica molto diffusa nel mondo contemporaneo. Utilizziamo quotidianamente una tecnologia avanzata che allo stesso tempo è intuitiva ed immediata, filtrata da tutto ciò che è superfluo. Allora perché non ridurre all'essenziale anche la pratica del "mangiare"? Eliminiamo forchette e coltello, prepariamo piccole e raffinate porzioni di diverse pietanze e afferriamo il tutto con le mani, dritto per portalo alla bocca.

Tutto questo ridurre le portate all'essenziale prende il nome di "finger food" ed è diventata ormai una tendenza in tutto il mondo. In molte culture, come già sappiamo, mangiare con le mani è la regola. In molte tribù africane consumare i pasti mangiando direttamente dal piatto con le mani è la pratica più diffusa, ma con l'affermarsi di questa tendenza, il finger food si estende anche oltre la cucina africana, ed arriva a toccare la cucina di tutto il mondo, quella europea, orientale o americana.

L'anatomia di queste piccole prelibatezze è semplice ma ricercata, infatti gli chef studiano attentamente e giocano di fantasia per riuscire a combinare nella maniera più adatta gusto e design. Come ormai è appurato anche l'occhio vuole la sua parte e la particolarità di questo tipo di cucina sta proprio nel venirne deliziosamente colpiti alla vista. Perfetti accostamenti nel gusto, nel colore e nella forma, danno vita a piccole rappresentazioni di vere e proprie portate gastronomiche. Bruschette, ravioli, carne, pesce, spiedini, empanadas, vuol au vent, e tanto altro ancora vengono elaborati con maestria per renderli unici e appetitosi, ma soprattutto per poterli addentare con molta facilità solo con l'uso delle nostre mani.

Per un catering il finger food vuol dire molto, e a questo si aggiunge anche un'abile ricerca dell'allestimento e dell'ideale disposizione dei piattini. L'eleganza del finger food si presta anche ad essere un'ottima scelta per eventi quali matrimoni, feste di laurea o battesimi, ricorrenze insomma in cui si richiedono una certa raffinatezza e una buona presentazione.

0 Mi piace

Lascia un commento

INFORMAZIONE BASICA SULLA PROTEZIONE DEI DATI
Responsabile: Verticales Intercom, S.L.
Finalità:
a) Invio della richiesta al cliente inserzionista.
b) Attività di pubblicità e di prospezione commerciale attraverso diversi media e canali di comunicazione dei propri prodotti e servizi.
c) Attività di pubblicità e di prospezione commerciale attraverso diversi media e canali di comunicazione di prodotti e servizi di terzi appartenenti a diversi settori di attività, che possono comportare il trasferimento di dati personali a suddetti terzi soggetti.
d) Segmentazione ed elaborazione di profili per scopi pubblicitari e di prospezione commerciale.
e) Gestione dei servizi e delle applicazioni fornite dal Portale per l'Utente.
Legittimità: Consenso dell’interessato.
Destinatari: È prevista la cessione dei dati ai clienti inserzionisti per rispondere alla sua richiesta di informazioni sui servizi annunciati.
Diritti: Ha il diritto di accedere, rettificare e sopprimere i dati o di opporsi al trattamento degli stessi o di uno qualsiasi degli scopi, così come accade con gli altri diritti, come spiegato nelle informazioni aggiuntive.
Informazione addizionale: Può consultare l’informazione addizionale e dettagliata sulla Protezione dei Dati su guidacatering.it/proteccion_datos

Articoli correlati