Quali gli obiettivi dello show cooking?

Se ne parla tanto, ma quali sono realmente gli effetti di quest'attività?

8 apr 2016 Le ultime dal mondo del catering - Tempo di lettura: min.

Milano (Città) Milano

120 Raccomandazioni

Tanti ne parlano ma pochi lo hanno effettivamente visto, ne hanno fatta esperienza, hanno vissuto la diretta, la magia alchemica con la quale, davanti a un pubblico, curioso o distratto, il cuoco come un mago trasforma davanti agli occhi di tutti pochi ingredienti semplici in delizie culinarie.

Il valore aggiunto dello show cooking sta proprio in questa alchimia dinamica che cattura e coinvolge i partecipanti, e che offre un gran numero di punti e spunti interessanti, in una cerimonia, un party, un evento aziendale, qualsiasi sia il numero dei partecipanti e il tono dell'occasione.

Per esempio, la semplice presenza del cuoco, ormai socialmente il nuovo divo e attore, trasforma in un attimo i partecipanti in spettatori, e un momento culinario magari solo funzionale in puro intrattenimento, divertimento. Un vero e proprio piccolo evento da gustare.

Lo show cooking permette di passare l'importante messaggio che i piatti sono creati al momento, e non altrove ore prima, e poi trasportati e riscaldati. Può inoltre offrire ai presenti la possibilità di personalizzare un po' e scegliere il proprio tra gli ingredienti presenti sul tavolo di lavoro, secondo il proprio gusto: penne con porcini e mirtilli? Solo porcini, niente mirtilli o solo mirtilli? Si possono azzardare sapori nuovi grazie alla presenza del cuoco, garanzia di buona riuscita in qualcunque caso.

La formula del "Mangia e Impara"

Ultimo ma non meno importante, si crea la formula del "Mangia e Impara" in cui si possono scoprire trucchi semplici per far meglio le cose conosciute, o ingredienti nuovi da mixare con la tradizione, o ancora vedere come si fa un sushi, un tandoori, un soufflé, piatti che si credono tanto lontani e complessi e che invece quando si materializzano davanti agli occhi, con la fluidità e facilita che trasmettono sempre le mani abili di un cuoco, diventano subito comprensibili, possibili ed entusiasmanti.

Non solo si mangia con tutt'altro sguardo, ma poi si porta con sé il momento, l'esperienza, che renderà l'evento speciale e memorabile per tutti.

E questo è in fondo il principale obiettivo per ognuno di noi.

0 Mi piace

Lascia un commento

INFORMAZIONE BASICA SULLA PROTEZIONE DEI DATI
Responsabile: Verticales Intercom, S.L.
Finalità:
a) Invio della richiesta al cliente inserzionista.
b) Attività di pubblicità e di prospezione commerciale attraverso diversi media e canali di comunicazione dei propri prodotti e servizi.
c) Attività di pubblicità e di prospezione commerciale attraverso diversi media e canali di comunicazione di prodotti e servizi di terzi appartenenti a diversi settori di attività, che possono comportare il trasferimento di dati personali a suddetti terzi soggetti.
d) Segmentazione ed elaborazione di profili per scopi pubblicitari e di prospezione commerciale.
e) Gestione dei servizi e delle applicazioni fornite dal Portale per l'Utente.
Legittimità: Consenso dell’interessato.
Destinatari: È prevista la cessione dei dati ai clienti inserzionisti per rispondere alla sua richiesta di informazioni sui servizi annunciati.
Diritti: Ha il diritto di accedere, rettificare e sopprimere i dati o di opporsi al trattamento degli stessi o di uno qualsiasi degli scopi, così come accade con gli altri diritti, come spiegato nelle informazioni aggiuntive.
Informazione addizionale: Può consultare l’informazione addizionale e dettagliata sulla Protezione dei Dati su guidacatering.it/proteccion_datos

Articoli correlati