Open bar: alcuni consigli

La zona dell'open bar è un'occasione in più per poter personalizzare il vostro evento.

18 set 2018 Consigli per il catering - Tempo di lettura: min.

catering

Numero e tipo di inviati, prezzi, decorazioni…quali sono i fattori da prendere in considerazione per organizzare un open bar?

Spesso, quando si organizza un evento aziendale o privato, ad esempio un matrimonio, ci si chiede se sia preferibile offrire il servizio di "open bar" o di "barra libre". In cosa consiste? Si tratta di un servizio di bar che permette agli invitati di chiedere cocktail e bevande senza limiti.

Quali sono i pro e i contro? Quali sono i fattori da prendere in considerazione per decidere se richiedere questo servizio?

Alcuni consigli su come organizzare un open bar

Il numero degli invitati

Come sempre, prima di richiedere un servizio, è indispensabile conoscere in anticipo il numero degli ospiti che parteciperanno all'evento. Solamente in questo modo, infatti, potrete richiedere un preventivo e permettere all'impresa che si occuperà dell'open bar di organizzarsi in maniera efficace. Ricordate, inoltre, prima di decidere se includere il servizio di barra libre, di considerare se i vostri invitati avranno il piacere di bere cocktail durante la celebrazione. Se la maggior parte degli ospiti non è amante delle bevande alcoliche o preferisce opzioni più semplici come birra e vino, probabilmente l'opzione dell'open bar non sarà la migliore per il vostro evento.

Offrire tutte le opzioni possibili

All'interno della lista degli ospiti probabilmente ci saranno diversi tipi di persone e, quindi, di esigenze. La caratteristica principale dell'open bar, infatti, è quella di poter offrire una vasta gamma di opzioni per poter accontentare tutti gli invitati. Il servizio dovrà prevedere non solo diversi cocktail ma anche opzioni analcoliche per chi è astemio o per i più piccoli. Per questo, la barra libre dovrà comprendere anche succhi di frutta, cocktail analcolici o altre bevande personalizzate.

Il costo dell'open bar

In altro fattore fondamentale da prendere in considerazione è il prezzo dell'open bar. Chiedete un preventivo in base al numero degli ospiti e in base alle vostre esigenze. Potete pensare di offrire un servizio di barra libre a tempo o di definire un numero definito di bevande per invitato, ovviamente prevedendo costi extra nel caso in cui si sorpassi il numero prefissato. Chiedete alle imprese che state valutando di proporre diversi tipi di alternative per l'open bar in modo tale da scegliere l'opzione che più si adatta alle vostre necessità.

Personalizzare l'open bar

La zona dell'open bar è un'occasione in più per poter personalizzare il vostro evento. Il bancone, infatti, può essere decorato a seconda del tema scelto per la celebrazione attraverso colori, materiali e addobbi. Anche gli stessi cocktail, inoltre, possono seguire un tema determinato e aiutarvi a personalizzare la celebrazione secondo le vostre esigenze. Che ne dite di dare alle bevande il nome dei festeggiati e degli ospiti? Oppure di dare un nome delle materie studiate dal laureato?

Qualsiasi sia la vostra decisione in merito all'open bar, ricordate che è indispensabile richiedere il servizio a un'impresa specializzata in questo ambito. La qualità dei cocktail e la professionalità del barman, infatti, sono fattori fondamentali per la buona riuscita della barra libre.

Quali sono state le vostre esperienze con l'open bar?

0 Mi piace

Lascia un commento

INFORMAZIONE BASICA SULLA PROTEZIONE DEI DATI
Responsabile: Verticales Intercom, S.L.
Finalità:
a) Invio della richiesta al cliente inserzionista.
b) Attività di pubblicità e di prospezione commerciale attraverso diversi media e canali di comunicazione dei propri prodotti e servizi.
c) Attività di pubblicità e di prospezione commerciale attraverso diversi media e canali di comunicazione di prodotti e servizi di terzi appartenenti a diversi settori di attività, che possono comportare il trasferimento di dati personali a suddetti terzi soggetti.
d) Segmentazione ed elaborazione di profili per scopi pubblicitari e di prospezione commerciale.
e) Gestione dei servizi e delle applicazioni fornite dal Portale per l'Utente.
Legittimità: Consenso dell’interessato.
Destinatari: È prevista la cessione dei dati ai clienti inserzionisti per rispondere alla sua richiesta di informazioni sui servizi annunciati.
Diritti: Ha il diritto di accedere, rettificare e sopprimere i dati o di opporsi al trattamento degli stessi o di uno qualsiasi degli scopi, così come accade con gli altri diritti, come spiegato nelle informazioni aggiuntive.
Informazione addizionale: Può consultare l’informazione addizionale e dettagliata sulla Protezione dei Dati su guidacatering.it/proteccion_datos

Articoli correlati