Accesso Aziende Registra la tua azienda gratis

Piccolo Buffet

Inviata da Milena. 12 ago 2012 8 Risposte

Buongiorno a tutti.
Mi presento: mi chiamo Milena, vivo a Grosseto e lavoro come segretaria in un'agenzia immobiliare. Nel tempo libero amo pasticciare in cucina e dedicarmi all'organizzazione di cene/buffet/aperitivi con gli amici e i nostri parenti.
Una grande passione e basta, al momento, ma mi piacerebbe iniziare ad informarmi seriamente per poterlo far diventare un lavoro.
Quest'esigenza nasce, oltre che dalla mia passione per la cucina, anche dal fatto che nelle scorse settimane diversi commercianti della mia zona mi hanno chiesto se fossi interessata ad organizzare per loro dei piccoli buffet (una ventina di persone).
La tentazione era tanta ma non avendo nessun attestato, licenza e quant'altro ho preferito soprassedere, per non mettere nei guai né loro né me.
Tutto questo papiro per chiedervi a chi dovrei rivolgermi e soprattutto che cosa è necessario per poter dar vita ad una piccola attività di organizzazione buffet (catering mi sembra un termine troppo grosso per ciò che potrei fare al momento).
E soprattutto, è possibile cucinare a casa propria e poi organizzare buffet/aperitivi oppure non è previsto?
grazie mille a chi potrà darmi qualche consiglio in merito.

buffet , casa , cucina , organizzare , lavoro , parenti , cucinare

Miglior risposta

Buongiorno Milena
potresti regolarizzare provvisoriamente la tua situazione burocratica con un contratto a chiamata C/O un ristoratore amico che dovrà anche fatturare il servizio e quindi proporrei un discorso di provvigione. Inoltre dovrai noleggiare un furgone frigo ogni volta che trasporterai cibo che a sua volta dovrà essere sistemato in contenitori coimbentati e forni da contenimento ( MOLTO IMPORTANTE !!!)

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

Ringrazio di cuore per le risposte che mi avete dato.
Spero, pian pianino, di avvicinarmi sempre di più a questa professione.
Farò tesoro dei vostri consigli
grazie, Milena

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

22 AGO 2012

Milena

Ringrazio di cuore per tutti i consigli che mi sono arrivati.
Spero davvero di riuscire, pian pianino, ad avvicinarmi sempre di più a questa professione.
buona giornata
Milena

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

22 AGO 2012

Anonimo

Buongiorno Milena, le consiglio di trovare un partner, società di catering o ristorante, con cui condividere i primi passi. Lei potrebbe limitarsi inizialmente da subito a dare consulenza gastronomica e pian piano fare i passi che occorrono per trovare sempre più autonomia.
Inizialmente avrà come vantaggio, il non dover investire troppo in prima persona e fare esperienza nel settore affiancandosi a chi già lavora ma ha esaurito le idee o comunque una collaborazione come la sua potrebbe farle comodo, oltre a portare eventuali contatti/clienti nuovi.
Buona fortuna
Marco Sampietro
Project Manager
Catering Grasch

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

22 AGO 2012

Logo Catering Grasch Catering Grasch

263 Risposte

220 voti positivi

Buongiorno Milena,
mi congratulo per la passione! Il mio consiglio è quello di rivolgersi ad un bravo consulente che anche in un primo appuntamento conoscitivo potrà illustrarle , facendo una sintesi, tutti i permessi che dovrà richiedere, tutti i certificati di cui dovrà essere in possesso e la potrà anche consigliare su formule, eventualmente , fattibili ed alternative di apertura o di affitto di ramo d'azienda (magari prendendo in gestione lei un'attività già avviata ma non produttiva); Le auguro di riuscire nel suo intento e soprattutto di non scoraggiarsi perchè la burocrazia italiana sembra fatta proprio per questo motivo.

Emanuela Kreativa Eventi

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

16 AGO 2012

Logo Kreativa Eventi Kreativa Eventi

54 Risposte

18 voti positivi

Buongiorno Milena, fare attività di ristorazione è piuttosto complesso e quella del catering lo è ancora di più, per moltissimi fattori. Quindi non solo per le autorizzazioni necessarie, che fra l'altro prevedono ovviamente l'utilizzo di locali idonei e quindi non privati come la cucina di casa sua, ma poi è assolutamente necessaria una formazione professionale perchè una cosa è preparare qualcosa di bello e buono per parenti ed amici ed un'altra quella di prepararli, anche se in numero limitato, per persone a cui lei vende un servizio, con tutte le responsabilità anche di salute pubblica a cui si va incontro. Ad ogni modo per informarsi su tutto quanto è necessario all'avvio di un'attività di questo tipo si può rivolgere alla camera di commercio ed alla ULS servizio igiene pubblica, dove sicuramente le sapranno spiegare in modo esaustivo tutti i particolari.

Saluti e buon lavoro, Giancarlo.

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

14 AGO 2012

Logo La Cusina De Belun Catering La Cusina De Belun Catering

144 Risposte

42 voti positivi

Grazie mille per la risposta.
Sono consapevole delle difficoltà ma vorrei comunque provare a intraprendere questo percorso.
A tal proposito pensavo anche ad un'altra cosa..almeno per iniziare, secondo voi è possibile affittare la cucina di un piccolo ristorante o di un agriturismo, durante il loro giorno di chiusura?
In questo modo, almeno all'inizio, non ci sarebbe da investire anche su locali adeguati. Sarebbe un passo da fare successivamente, se si inizia a vedere qualche risultato.

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

14 AGO 2012

Milena

Cara Milena buongiorno
Vorrei tanto dirti che basta una domanda al comune e puoi iniziare questa attività, ma non è affatto così, sono tante e complicate le autorizzazioni, i permessi, gli attestati da fare e prima di iniziare questa attività passano dei mesi (se tutto va bene). Poi devi investire un bel po' di soldini in un laboratorio con tutte le autorizzazioni: sanitarie, vigili del fuoco, comunali ecc. (corsi per haccp, sicurezza del lavoro, antincendio, rec ecc. ). La soluzione potrebbe essere, fare da intermediaria ed appoggiarti ad un azienda di catering, collaborando con loro, anche in cucina . Mi dispiace molto se non ti ho aiutato moralmente, ma questa è la realtà. ciao

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

14 AGO 2012

Logo Marengo Catering Marengo Catering

38 Risposte

5 voti positivi

Domande simili:

Vedi tutte le domande
Buffet per battesimo: consigli?

1 Risposta, Ultima risposta il 18 Settembre 2014

Buffet per battesimo, Formigine e dintorni

14 Risposte, Ultima risposta il 21 Marzo 2013

Costo buffet 120 persone

1 Risposta, Ultima risposta il 15 Novembre 2019

Roma: quanto costa un buffet rinforzato per 100 persone?

34 Risposte, Ultima risposta il 07 Aprile 2015

Buffet

14 Risposte, Ultima risposta il 18 Marzo 2013

Cerco un catering che proponga carne e pesce alla griglia

11 Risposte, Ultima risposta il 26 Novembre 2012

Di quali permessi ho bisogno?

4 Risposte, Ultima risposta il 10 Giugno 2015

idee e costi battesimo Pisa

3 Risposte, Ultima risposta il 06 Marzo 2013