Accesso Aziende Registra la tua azienda gratis

Cosa s’intende per aperitivo rinforzato?

L'aperitivo rinforzato prevede pietanze sostanziose, come primi e secondi piatti caldi e freddi.

29 mag 2018 Le ultime dal mondo del catering - Tempo di lettura: min.

catering

L'aperitivo rinforzato è un'ottima opzione per celebrare un evento privato o aziendale. Ecco alcuni consigli per organizzarlo.

Spesso un aperitivo non è abbastanza per festeggiare un determinato tipo di evento. Per questo, in alcuni casi, la migliore opzione è quella del cosiddetto "aperitivo rinforzato". Solitamente, l'aperitivo normale prevede una bevanda alcolica o analcolica accompagnata da diversi tipi di stuzzichini. Quello rinforzato, invece, prevede pietanze più sostanziose, come primi e secondi piatti caldi e freddi.

Ciò vuol dire che l'aperitivo durerà più tempo e prevederà più portate.

Si tratta, dunque, di una modalità di banchetto che presenta tantissime proposte in cui la qualità e il modo in cui vengono proposte le pietanze sono i dettagli fondamentali. Questa modalità, dunque, è ottima sia per un evento aziendale che per un evento privato, come un compleanno, un battesimo ma anche un matrimonio nel caso in cui non si voglia spendere troppo. Ecco alcune delle caratteristiche e dei consigli principali per preparare un incredibile aperitivo rinforzato:

Numero di portate

A seconda del numero di invitati e del tipo di evento, bisogna preparare almeno una decina di pietanze diverse. È indispensabile, però, che nessuno degli invitati resti a bocca asciutta o con lo stomaco mezzo vuoto.

numeroportate.jpg

Fonte: Pinterest

Per questo, a seconda del momento della giornata, bisognerà elaborare pietanze più o meno leggere, dai finger food a piatti più elaborati e nutritivi come secondi piatti a base di pesce o di carne.

Quali materie prime scegliere

Per poter presentare un aperitivo rinforzato di qualità è indispensabile scegliere accuratamente le materie prime. Prodotti biologici e a chilometro zero permettono di creare un menù gustoso e sano.

shutterstock-790029037.jpg

È necessario fare attenzione a eventuali intolleranze o allergie alimentari degli invitati, da comunicare necessariamente all'impresa di catering scelta.

Le bevande

Come in ogni aperitivo che si rispetti, le bevande sono centrali in questo tipo di evento. Scegliete un'ampia varietà di bibite alcoliche e analcoliche, cercando di combinarle con il tipo di menù scelto.

bibite.jpg

Fonte: Pinterest, Aforkstale.com

Vini locali, birre artigianali, spritz o succhi di frutta ma anche cocktail preparati appositamente da un bar tender sono solo alcune delle possibili bevande per un aperitivo rinforzato.

La location

L'aperitivo rinforzato dà l'opportunità di scegliere qualsiasi tipo di location. Se l'evento si svolge durante la bella stagione, sarà preferibile utilizzare uno spazio all'aperto, facendo attenzione ad avere sempre un piano B a portata di mano per evitare sorprese.

location.jpg

Fonte: Pinterest, Dolphy Weddings

Un'altra opzione più economica è quella di presentare l'aperitivo direttamente in casa dove potrete risparmiare sulle decorazioni e sull'affitto della location, facendo affidamento sul fai da te.

I costi

Il prezzo di questo tipo di evento può variare molto a seconda della location scelta, del tipo di menù e se decidiamo di affidarci alla professionalità di un'impresa di catering o se preferiamo dedicarci al fai da te. Un aperitivo rinforzato a base di piatti rustici, come torte salate e pasta, sarà sicuramente più economico di uno a base di pesce e carne. Fai una lista del numero degli invitati e del tipo di piatti che vorresti proporre in modo tale da poter ricevere un preventivo piuttosto preciso.

Se vuoi ricevere maggiori informazioni sul tema, puoi consultare il nostro elenco di professionisti esperti in aperitivo.

0 Mi piace

Lascia un commento

INFORMAZIONE BASICA SULLA PROTEZIONE DEI DATI
Responsabile: Verticales Intercom, S.L.
Finalità:
a) Invio della richiesta al cliente inserzionista.
b) Attività di pubblicità e di prospezione commerciale attraverso diversi media e canali di comunicazione dei propri prodotti e servizi.
c) Attività di pubblicità e di prospezione commerciale attraverso diversi media e canali di comunicazione di prodotti e servizi di terzi appartenenti a diversi settori di attività, che possono comportare il trasferimento di dati personali a suddetti terzi soggetti.
d) Segmentazione ed elaborazione di profili per scopi pubblicitari e di prospezione commerciale.
e) Gestione dei servizi e delle applicazioni fornite dal Portale per l'Utente.
Legittimità: Consenso dell’interessato.
Destinatari: È prevista la cessione dei dati ai clienti inserzionisti per rispondere alla sua richiesta di informazioni sui servizi annunciati.
Diritti: Ha il diritto di accedere, rettificare e sopprimere i dati o di opporsi al trattamento degli stessi o di uno qualsiasi degli scopi, così come accade con gli altri diritti, come spiegato nelle informazioni aggiuntive.
Informazione addizionale: Può consultare l’informazione addizionale e dettagliata sulla Protezione dei Dati su guidacatering.it/proteccion_datos

Articoli correlati